Scandock: scannerizzare con lo smartphone

Con Scandock si può scannerizzare velocemente un’immagine collegandosi direttamente allo smartphone. Con questo sistema non è più necessario connettersi al PC, giovandosi di tempi molto rapidi per leggere fino a dieci documenti alla volta.

Il prodotto dispone di una base in alluminio e di una serie di bracci che consentono il posizionamento ottimale dello strumento di acquisizione, che promette di non deludere le aspettative neppure delle imprese.

Semplice il funzionamento: basta posizionare l’elemento da rilevare sul tappetino e inserire lo smartphone nell’apposito alloggiamento. L’impianto di illuminazione, adeguatamente concepito, consente una distribuzione uniforme della luce, senza picchi di bagliori o di ombre, neppure sui materiali lucidi, per “catturare” al meglio il contenuto. Ciò è possibile grazie a otto piccoli led strategicamente posizionati.

Questo prodotto punta ad essere il primo scanner senza PC dell’era post-PC. Scandock permette di sostituire in modo efficace e inedito gli strumenti destinati istituzionalmente alla missione, offrendo nuove possibilità agli utenti, anche se professionali.

Via | Scandock

Post author

Inserisci un commento